LABORATORI CREATIVI E DI LETTURA PER I BAMBINI ONCOLOGICI E LE LORO FAMIGLIE – Il Fiore della Vita

16 Luglio 2015

LABORATORI CREATIVI E DI LETTURA PER I BAMBINI ONCOLOGICI E LE LORO FAMIGLIE

LABORATORI CREATIVI E DI LETTURA PER I BAMBINI ONCOLOGICI E LE LORO FAMIGLIE

L’iniziativa prevede interventi in reparto di una consulente esperta in promozione della lettura ad alta voce al bambino e in laboratori creativi.

La crescita di una relazione intensamente affettiva tra adulto che legge e bambino che ascolta, riesce a creare, anche in ospedale, un rapporto di speciale intimità.
L’intimità che si crea condividendo la lettura di un libro rappresenta un terreno ideale per far crescere le capacità del bambino di comprendere meglio il mondo che sta dentro e fuori di lui, esigenze ancor più importanti per un bambino malato.

Mettere in gioco la propria fantasia e creatività in una relazione di fiducia, infatti, consente di nominare ed esplorare anche le proprie incertezze e le proprie paure, così come quelle delle persone che ci sono vicino, genitori, fratelli, medici, infermieri…

I bambini ed adolescenti hanno anche l’opportunità di costruire e partecipare a laboratori creativi personalizzati, di esprimere così in prima persona pensieri ed emozioni attraverso la manipolazione, il disegno, il colore, la creazione di “oggetti inattesi”.

In sintesi, vengono settimanalmente garantiti:

– laboratori creativi e di lettura al paziente ricoverato, con particolare attenzione alla valutazione degli spazi e dei tempi utili e disponibili, così come dei materiali utilizzabili all’interno di laboratori personalizzati;

– laboratori di lettura ai pazienti in Day Hospital in orario mattutino;

E’ stata creata infine una biblioteca per ragazzi della Pediatria di Savigliano, dove sono disponibili testi illustrati per i laboratori di lettura e per la libera consultazione dei bambini. Particolare attenzione viene dedicata anche all’utenza adolescenziale.

Condividi su